Archivi categoria: vita quotidiana

Le sei cose che ho capito dell’agenesia del corpo calloso

Saranno state le due settimane di vacanze natalizie con me ed il papy o sarà che l’influsso della scuola elementare si insinua lentamente in un raggio seienne e riluttante ad imparare a leggere, ma ultimamente il pargolo ha compiuto diversi … Continua a leggere

Pubblicato in Agenesia del corpo calloso, disabilità, progressi, vita quotidiana | Lascia un commento

Prime paroline scritte e dentini

Il raggio comincia timidamente a scrivere le prima paroline in stampatello. In realtà non scrive la parola completa, ma bisogna “suggerirgli” le letterine una per una (“p” di papà, “a” di ape, “p” di papà ed infine “a” di ape) ma … Continua a leggere

Pubblicato in Agenesia del corpo calloso, disabilità, integrazione, iperattività, scuola, vita quotidiana | Lascia un commento

A Roma dal Papa con gli altri malati rari

Il 12 novembre con marito e pargolo ci siamo messi in viaggio per raggiungere Roma ed assistere il giorno successivo all’udienza di Papa Francesco insieme alle altre associazioni di malati rari. E’ stata un’esperienza emozionante, anche per noi che non … Continua a leggere

Pubblicato in disabilità, malattie rare, vita quotidiana | Lascia un commento