Archivi categoria: adozione

Adozione, aspettando un decreto probabilmente negativo

Tutti i venerdì, mio marito o io (o, quando riusciamo, entrambi) raggiungiamo il raggio – che normalmente viene accompagnato dalla cooperativa di trasporto – all’entrata a scuola per fare un po’ il punto con le insegnanti di classe e di sostegno. … Continua a leggere

Pubblicato in adozione, Agenesia del corpo calloso, vita quotidiana | 4 commenti

Tutto a posto, niente in ordine

In questi giorni mi capita spesso di riflettere se mio marito ed io ci saremmo trovati a percorrere questo cammino se non avessimo deciso di far nascere il raggio. Avremmo avuto altri figli? Avremmo tentato lo stesso il cammino dell’adozione … Continua a leggere

Pubblicato in adozione, Agenesia del corpo calloso, scuola, sostegno | Lascia un commento

Se hai un figlio disabile non sei idoneo all’adozione internazionale

Per cabala è da un po’ che non scrivo: speravo di poter annunciare una bella notizia. Invece sto per raccontare l’ennesima porta chiusa in faccia. Qualche mese fa, in questo post avevo svelato che con mio marito stavamo tentando la … Continua a leggere

Pubblicato in adozione, disabilità | 7 commenti