I have a dream

Da un po’ di mesi sto “covando” un sogno.

No, non sono incinta! 😉

Mi piacerebbe trovare una sede vera e propria per la nostra associazione per cominciare ad organizzare iniziative di gioco (e magari anche terapeutiche) per i pargoli portatori di malformazioni del corpo calloso come il raggio.

Mi sto informando sui bandi del Comune di Genova per le strutture in affitto agevolato per uso associativo.

Per ora ho trovato due bandi, vedremo!

Il raggio è ipercinetico, sempre in movimento. Quest’anno, colta da un momento di sconforto, non l’ho iscritto a nessun centro estivo perchè non me la sono sentita di vedermelo buttare fuori dopo 3 giorni (come l’ultimo anno di asilo) o rischiare discussioni su discussioni per i suoi problemi comportamentali.

Non volendo comunque interrompere il contatto e le esperienze con i coetanei normotipici, sogno un luogo dove i nostri pargoli possano essere loro stessi per due o tre ore per un pomeriggio o due a settimana.

Per ora è solo un sogno, un progetto che galleggia nella mia mente… Che cerca di prendere forma tra una giornata in spiaggia ed un pomeriggio di terapia…

 

 

Autore: Anna

Genovese, classe 1976, mamma del raggio e di Stella. Campionessa di tetris nell'incastrare impegni scolastici, sportivi e terapeutici del raggio col mio lavoro e la vita famigliare. Vivo giorno per giorno ed il mio motto è "Mai arrendersi!" ilnostroraggiodisole@gmail.com

2 pensieri riguardo “I have a dream”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *