Amicizia lampo

 786704_76075416
Oggi, tornando dalla spesa con mio marito e col raggio, abbiamo incrociato i nostri nuovi vicini di casa (papà, mamma e tre pargoli) che in realtà vivono due piani sotto a noi.
I bambini hanno subito legato e, scendendo dalle rispettive auto si sono messi a giocare davanti al portone mentre noi grandi chiaccheravamo allegramente.
Dopo 30 secondi sento mio figlio che urla che il nuovo amichetto gli ha dato un pugno ed il novello “pugile” che gli dice che non sono più amici.
Hanno socializzato e litigato in meno di 5 minuti.
Ai miei tempi credo di aver trascorso pomeriggi interi a giocare a pallone nel cortile coi vicini.
Sono cambiati i tempi.
Sigh…

Autore: Anna

Genovese, classe 1976, mamma del raggio e di Stella. Campionessa di tetris nell'incastrare impegni scolastici, sportivi e terapeutici del raggio col mio lavoro e la vita famigliare. Vivo giorno per giorno ed il mio motto è "Mai arrendersi!" ilnostroraggiodisole@gmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *