Terrible three

Con questa vignetta di Maitena ho forse un pochino esagerato, ma l’argento vivo del raggio è inferiore solo di poco!
Terminata l’esperienza del nido con l’ennesima influenza intestinale, si sta dedicando anima e corpo a fare scorta di cartoni animati per l’autunno, quando inizierà la materna.
Tra una settimana sarò in ferie e potrò farlo uscire di casa finalmente dal mattino alla sera senza vincoli di orario. In più con l’auto nuova (che un gruppo di vandali ci ha prontamente rigato dappertutto con una chiave o una pietra) potremmo permetterci mete irraggiungibili fino a settimana scorsa!
Una cosa evidente da subito è stata che dandogli a pranzo  e a cena  alimenti poco tagliati e quindi un po’ grezzi, il raggio oggi finalmente ha dato il suo primo inequivocabile morso ad un biscotto.
Al nido quest’inverno ha spesso ha saltato parte dei pasti perché non riusciva a masticare la carne o la torta. A casa ci siamo suo padre ed io che gli facciamo pezzi più piccoli, ma al nido doveva arrangiarsi. Penso che questo lo abbia spronato a cercare di imitare gli altri bambini.
Oggi ad esempio mangiava la pasta a forma di farfalla per bimbi, tagliata solo a metà e non più spezzettata più volte. Sembra che finalmente si stia abituando all’idea di masticare o che comunque stia imparando il meccanismo della masticazione.
Vero è anche che, come tutti gli ACC, il nostro patatone non salta nessuna tappa ma ci arriva coi suoi tempi.
Un altro indizio, secondo me, che il raggio sta attraversando un picco di apprendimento è che è partito con i perchè.
Perchè questo perché quello? (Aiuto)
Scherzi a parte siamo felicissimi e cerchiamo di dargli risposte molto semplici che soddisfino la sua curiosità di piccolo terremotino treenne.

Autore: Anna

Genovese, classe 1976, mamma del raggio e di Stella. Campionessa di tetris nell'incastrare impegni scolastici, sportivi e terapeutici del raggio col mio lavoro e la vita famigliare. Vivo giorno per giorno ed il mio motto è "Mai arrendersi!" ilnostroraggiodisole@gmail.com

3 pensieri riguardo “Terrible three”

  1. i suoi perchè ti faranno scoprire che non hai tutto il sapere del mondo..e anche di più!!!!!dai che è bello per questo!!!!!!!scopri potenzialità che non avresti mai detto di avere!!un bacione a te e al raggio

  2. Sì, per fortuna le domande per ora sono facili 😉 ed in futuro ci aiuteremo con internet.
    Grazie un bacione anche a te ed alla papazzana

  3. Ciao Anna,
    vorrei poter parlare con te, sono mamma di una neonata e ci hanno detto che ha l’agenesia, mi puoi scrivere alla mia mail stefcuc@libero.it
    Resto in attesa di tue notizie e di un contatto.
    Grazie.
    Stefania

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *